MWS Marconi

MWS Marconi è il tavolo istologico innovativo prodotto da icaminox con sistema brevettato certificato IVD-R.

render 3d laterale MWS Marconi

L’innovazione del
campo istologico.

Centralizzazione degli strumenti

Tutti gli strumenti ausiliari al processo di microtomia sono raggruppati in un’unica gestione, con la centralizzazione di tutte le informazioni del processo in REAL TIME.

Centralizzazione degli allarmi

Allarmi di anomalie e warning, il software isola ed indica l’origine delle anomalie.

Teleassistenza 4.0

Diagnosi a distanza della macchina ed intervento sul software per correggere in modo puntuale eventuali anomalie e problematiche

Gestione Commesse

Marconi gestisce uno scambio bidirezionale delle commesse; è possibile ricevere, da un sistema MES, gli ordini di produzione. La macchina consuntiva l’ordine e lo restituisce al MES, con la reale produzione eseguita

Piastra Fredda

La piastra fredda in teflon, mantiene una temperatura costante tra i -16/18°, su quest’ultima viene alloggiato il campione istologico in forma prismatica, poi inserito nel microtomo (sistema di taglio non gestito dal banco) che effettua il sezionamento.

Piastra Calda e Bagno stendifette

Il bagno stendifette mantiene una temperatura costante di 42/43°C su cui sono posizionate le sezioni di interesse del campione istologico. Queste sono prelevate con un vetrino istologico e posizionate nella Piastra calda di asciugatura (39/40° C) per evaporare l’acqua in eccesso.

Interfaccia Hdmi Touch

Interfaccia uomo/macchina dove vengono centralizzate in REAL TIME tutte le informazioni inerenti al processo; è possibile parametrizzare tutte le utenze di processo, visualizzare lo stato delle utenze, gli allarmi e gli WARNING DI SISTEMA

Aspirazione residui

Aspira sfridi costituiti da briciole di paraffina solida, per evitarne lo scioglimento ed avarie nel motore,il filtro di aspirazione è alloggiato lontano dafonti di calore all’interno della macchina

Controllore industriale

Controllore di processo di ultima generazione che permette sia la gestione dell’automazione che la gestione, ad alto livello, dei dati tramite gli ultimi protocolli più diffusi sul mercato.